Calcio Gazzetta

[Storie di Calcio] Ciro Ferrara

Ferrara storie di calcio
Oggi per la nostra rubrica “Storie di Calcio” parleremo dell’ex difensore di Napoli e Juventus Ciro Ferrara, considerato uno dei migliori difensori a cavallo tra gli anni ’80 e ’90.
Nato a Napoli l’ 11 febbraio del 1967, Ferrara era un difensore grintoso che giocava sia come terzino destro che come difensore centrale.
Cresciuto nelle giovanili del Napoli, esordisce in prima squadra nella stagione 1984/85 e giocherà 10 stagioni con i partenopei (diventandone capitano con l’addio di Maradona) collezionando 247 presenze con 12 gol segnati, vincendo 2 Scudetti  (1987 e 1990), 1 Coppa Italia  (1987), 1 Supercoppa italiana  (1990) e 1 Coppa UEFA  (1989).
Nell’estate del 1994, complici i problemi economici che affliggono la società azzurra, Ferrara viene ceduto alla Juventus per 9.4 miliardi di lire. Con i bianconeri disputa 11 stagioni collezionando 253 presenze e 15 gol realizzati, vincendo 6 Scudetti  (1995, 1997, 1998, 2002 e 2003 e lo scudetto del 2005 revocato da calciopoli), 1 Coppa Italia  (1995), 4 Supercoppe italiane (1995, 1997, 2002 e 2003), 1 Champions League (1996), 1 Supercoppa Europea  (1996) e 1 Coppa Intercontinentale (1996).
Alla fine della stagione 2004/05 Ferrara decide di smettere con il calcio giocato.
Con la maglia della Nazionale Italiana ha disputato gli Europei del 1988 e 2000 e il Mondiale del 1990, totalizzando 49 presenze e 0 gol. Inoltre, ha fatto parte anche della nazionale olimpica arrivata quarta a Seoul 1988.
Appese le scarpe al chiodo ha iniziato la carriera di allenatore come collaboratore tecnico di Marcello Lippi in Nazionale in 2 periodi: nel 2005/06 e nel 2008/09. Nel maggio del 2009 lascia l’incarico per subentrare a Claudio Ranieri sulla panchina della Juventus, dove viene confermato per la stagione successiva fino al gennaio del 2010 quando verrà esonerato.
Dal 2010 al 2012 è stato C.T. dell’Under 21, incarico poi lasciato per la chiamata della Sampdoria, avventura che dura qualche mese perché anche qui viene esonerato. Nella stagione 2016/17 torna in panchina subentrando sulla panchina dei cinesi dello Wuhan Zall dove poi, all’inizio della nuova stagion,e viene esonerato dopo 2 partite.
Nel 2002 Ferrara è apparso insieme a Vincenzo Montella e Fabio Cannavaro nel film di Vincenzo Salemme “Volesse il Cielo” e nel 2004 insieme alla sua famiglia è stato protagonista di una serie di spot pubblicitari  della marca di yogurt “Danette” della Danone. Nel 2005, insieme a Fabio Cannavaro, ha creato la fondazione “Cannavaro-Ferrara”, associazione di volontariato che si occupa dei bambini disagiati dei quartieri napoletani. Inoltre, è stato opinionista per Sky Sport e dalla stagione 2015/16 è uno degli opinionisti di punta  (in particolare per la Champions League) di Premium Sport.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.