WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Calcio Gazzetta

[Che fine ha fatto?] Roberto Tricella

Oggi per la rubrica “Che fine ha fatto?” parleremo dell’ex difensore Roberto Tricella.

Nato a Cernusco sul Naviglio  (Milano) il 18 marzo del 1959, è cresciuto nelle giovanili dell’ Inter con cui ha esordito in prima squadra nella stagione 1977/78. In 2 stagioni con i nerazzurri ha totalizzato solamente 5 presenze vincendo la Coppa Italia nella stagione 1977/78.

Nell’estate del 1979 si trasferisce al Verona, dove vi rimane per 8 stagioni conquistando prima la promozione nella massima serie nella stagione 1981/82 e vincendo lo storico scudetto della stagione 1984/85 indossando la fascia di capitano. In totale con gli scaligeri colleziona 255 presenze segnando 3 gol.  Nell’estate del 1987, la Juventus lo ingaggia per sostituire Gaetano Scirea  (anche lui nativo di Cernusco sul Naviglio) ed in 3 stagioni con la maglia bianconera disputa 80 partite con 2 gol segnati, vincendo nella stagione 1989/90 la Coppa Italia e la Coppa UEFA.

Nell’estate del 1990 si trasferisce al Bologna con cui  in 2 stagioni gioca 23 partite prima di rescindere il contratto alla fine della stagione 1991/92 quando si ritrova svincolato e nonostante avesse delle offerte da squadre di serie A decide di smettere con il calcio giocato a causa di problemi fisici. Con la maglia della nazionale italiana, ha giocato 11 partite facendo parte della spedizione per i mondiali di Messico ’86, dove però non è mai sceso in campo.

Appese le scarpe al chiodo, ha lasciato completamente il mondo del calcio, tornando a vivere nel suo paese natìo e lavorando nel settore immobiliare.

Pasquale Maione

 

Foto: Passione del calcio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aggiorna le mie impostazioni privacy