Calcio Gazzetta

Don’t cry for me Argentina: l’albiceleste potrebbe saltare i prossimi mondiali in Russia

Generated by  IJG JPEG Library

Il mondo del calcio tra qualche settimana scoprirà alcuni verdetti ufficiali in vista dei prossimi mondiali che si disputeranno in Russia la prossima estate. Uno dei verdetti più atteso riguarda le qualificazioni sudamericane dove l’Argentina di Jorge Sampaoli potrebbe clamorosamente rimanere tagliata fuori.

 

Il pareggio ottenuto lo scorso 6 settembre in casa contro il fanalino Venezuela ha complicato maggiormente i piani dell’Argentina, attualmente la nazionale capitanata da Lionel Messi si trova in 5° posizione, posizione utile per lo spareggio contro una squadra qualificata dall’Oceania. Tutto però può ancora accadere, a 2 giornate dalla fine la nazionale argentina potrebbe staccare il pass diretto senza problemi o addirittura essere sorpassata e tagliata fuori dai prossimi mondiali.

 

In questo momento ci sono ben 7 squadre racchiuse nel giro di pochi punti, con Bolivia e Venezuela ad esser le uniche senza speranze di qualificazione. La squadra albiceleste nelle prossime due gare (in programma il 5 e 10 ottobre) affronterà il Perù in casa e l’Ecuador in trasferta, due sfide molto delicate, soprattutto quella con i peruviani, attualmente quarti in classifica con 1 punto in più dell’Argentina; più facile la sfida con gli ecuadoregni, che in caso di sconfitta con il Cile (a -1 dal 5° posto) il 5 ottobre arriverebbe all’ultima gara con l’impossibilità di qualificazione. Le ultime due gare della nazionale di Sampaoli potrebbero essere molto intriganti per gli amanti delle scommesse, grazie ai numerosi bonus dei vari siti potranno scommettere sul destino dell’Argentina e magari ricavarne numerose vincite.

 

La non partecipazione dell’Argentina ai prossimi mondiali in Russia rappresenterebbe un fattore negativo per la storia di questa nazionale; l’ultima volta che l’albiceleste guardà i mondiali da casa fu nel 1970 ma questa si tratterebbe della prima volta nell’era di Lionel Messi. In casa biancazzurra continua a tenere banco la vicenda Mauro Icardi, secondo un sondaggio i tifosi vorrebbero vedere l’attaccante dell’Inter in panchina, l’82% dei partecipanti ha infatti scelto come titolare Dario Benedetto, punta del Boca Juniors. I prossimi giorni saranno importantissimi per questa nazione e per il mondo del calcio, che rischia di non vedere in Russia giocatori del calibro di Messi, Higuain, Icardi, Dybala, Aguero e Di Maria.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.