Calcio Gazzetta

Calciomercato Cagliari, Di Gennaro ai saluti, due le opzioni per il futuro

Generated by  IJG JPEG Library

In casa Cagliari si pensa già al futuro e a programmare al meglio la prossima stagione. Così si è espresso il DS Stefano Capozucca qualche giorno fa: “Abbiamo già rinnovato diversi contratti come quello di Barella, Rafael e Dessena. Purtroppo invece Di Gennaro non ha accettato la nostra proposta. Sono dispiaciuto, è un giocatore che ho voluto fortemente qui a Cagliari”.

Un rifiuto quello del centrocampista classe 1988 che però potrebbe non essere definitivo: Di Gennaro, infatti, non ha accettato al momento la proposta di rinnovo presentata dalla società del presidente Giulini perché ritenuta non soddisfacente, ma non è da escludere che nelle prossime settimane tra le parti ci siano nuovi contatti e che magari venga raggiunta un’intesa. Gli attriti con l’attuale allenatore e le diverse panchine non aiutano però in tal senso.

Dopo le parole di Di Gennaro il Cagliari ha cominciato dunque a guardarsi attorno e prima di tutto in casa propria. In estate rientrerà dal prestito Santiago Colombatto, così come successo con Deiola a Gennaio. Il giovane argentino sta facendo tanta esperienza nella serie cadetta con il Trapani ed ultimamente sta ottenendo risultati importanti in ottica salvezza. Le sue buone prestazioni non sono di certo passate inosservate e per l’anno prossimo si pensa ad un suo ritorno in pianta stabile.

Colombatto sarà affiancato da un giocatore più esperto ed in questo senso il DS Capozucca vorrebbe confermare Panagiotis Tachtsidis. Il greco è in prestito dal Torino che però non è più interessato alle prestazioni del giocatore. Le alternative sono Luca Cigarini, 30enne centrocampista che trova poco spazio nella Sampdoria e lo svincolato David Pizarro. Gli occhi del Cagliari sono però puntati anche sui giovani e Dimitri Bisoli è sempre sul taccuino di Capozucca.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.