Calcio Gazzetta

C.L, Juve-Olympiacos 2-0: CRONACA e VOTI del match

Generated by  IJG JPEG Library

La Juve batte l’Olympiacos con le reti di Higuain e Mandzukic pur senza brillare contro un avversario modesto, ma l’importante sono i 3 punti.

3 punti che si rivelano molto utili vista la contemporanea vittoria (sofferta) del Barcellona che passa sul campo dello Sporting Lisbona solo grazie ad un’autorete dei Portoghesi. A Torino sicuramente una Juve meno brillante di quella vista sabato col Toro, ma che negli ultimi 20 minuti cambia marcia con l’ingresso di Higuain ai danni di uno spento Cuadrado. Il vantaggio della Juve arriva grazie alla seconda vera azione bianconera della partita dopo un primo tempo soporifero: Alex Sandro sfonda a sinistra e mette in mezzo, piccolo flipper in area e il Pipita non fallisce il rigore in movimento. Il raddoppio arriva dopo circa 10 minuti e lo firma Mandzukic che, a valanga, mette dentro il tentativo di Dybala respinto da un difensore dei Greci sulla linea (azione avviata da Higuain).

Ecco il tabellino completo della partita coi voti in pagella dei protagonisti:

JUVENTUS – OLYMPIACOS 2 – 0

Reti: 69′ Higuain (J), 80′ Mandzukic (J)

Note: ammoniti per la Juventus ; per l’Olympiacos . Espulsi /

Juventus (4-2-3-1): Buffon 6; Sturaro 5.5 (81′ Benatia SV), Barzagli 6.5, Chiellini 6, Alex Sandro 6.5; Bentancur 5.5, Matuidi 6; Cuadrado 5 (60′ Higuain), Dybala 6, Douglas Costa 6 (84′ Bernardeschi SV); Mandzukic 6.5
A disposizione: Szczesny, Benatia, Rugani, Asamoah, Khedira, Bernardeschi, Higuain.
All. Allegri.

Olympiacos (4-2-3-1): Proto 6; Figueiras 5.5, Engels 6, Nikolaou 6, Koutris 6; Zdjelar 5. (77′ Fortounis SV), Romao 5.5; Pardo 6 (72′ Fardou 6), Odjidja 6, Sebà 5.5; Emenike 5 (88′ Marin SV).
A disposizione: Choutesiotis, Botía, Tachtsidis, Fortounis, Marin, Elabdellaoui, Ben Nabouhane.
All. Lemonis

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.