Calcio Gazzetta

C.L., Juve-Sporting Lisbona 2-1: CRONACA e VOTI del match

Generated by  IJG JPEG Library

La Juve rimonta il tipico quarto d’ora di black-out e porta a casa 3 punti fondamentali per puntare alla qualificazione agli ottavi di finale grazie ai gol di Pjanic e Mandzukic.

Al contrario di quanto visto nelle ultime uscite il momento di buio dei ragazzi di Allegri non è arrivato dopo il vantaggio e neanche nella ripresa, ma è coinciso proprio con l’inizio della partita. Sporting Lisbona subito padrone del campo e il gol arriva subito, complice anche la solita sfortuna che sta accompagnando la Juve: pasticcio sulla destra tra Sturaro e Cuadrado, Gelson Martins finisce a tu per tu con un insuperabile Buffon che respinge in uscita, ma la palla rimbalza su Alex Sandro ed è autogol. Svantaggio che suona un po’ da sveglia per la Juventus, anche se i bianconeri si muovono solo a folate. Il pari arriva poi su punizione con tiro preciso di Pjanic e Patricio immobile.

Nel secondo tempo Juve ancora molle e disattenta che concede ancora molto campo ai Portoghesi, ma poi finalmente Allegri fa quello che forse doveva fare da tempo: sostituisce il pessimo Sturaro arretrando Cuadrado ed inserendo Douglas Costa che, dopo pochi secondi, mette il cross giusto sulla testa di Mandzukic ed è 2-1.

3 punti importanti quelli conquistati stasera dalla Vecchia Signora che permettono ai bianconeri di rimanere in scia del Barca (vincente 3-1 con l’Olympiacos) e di staccare lo stesso Sporting ora terzo nel gruppo D davanti solo ai Greci fanalino di coda con 0 punti.

Ecco il tabellino completo e i voti in pagella ai protagonisti della partita:

JUVENTUS – SPORTING LISBONA 2 – 1

MARCATORI: 12′ Alex Sandro (J)-autogol-, 29′ Pjanic (J), 84′ Mandzukic (J)

Juventus (4-2-3-1): Buffon 6.5; Sturaro 4.5 (84′ Douglas Costa 6.5), Benatia 6 (46′ Barzagli 6), Chiellini 7, Alex Sandro 5; Pjanic 6.5, Khedira 5.5 (62′ Matuidi 6); Cuadrado 6, Dybala 5.5, Mandzukic 6.5; Higuain 6.5.
A disposizione: Szczęsny, Barzagli, Asamoah, Matuidi, Bentancur, Bernardeschi, Douglas Costa
Allenatore: Massimiliano Allegri 6.

Sporting Lisbona (4-2-3-1): Patricio 6; Piccini 6, Coates 5.5, Mathieu 5.5, Coentrao 6 (77′ Jonathan SV); Carvalho 6, Battaglia 6 (87′ Doumbia SV); Gelson Martins 5.5 (76′ Palhinha 5.5) Bruno Fernandes 6, Acuña 6; Dost 5.
A disposizione: Salin, Jonathan, André Pinto, Palhinha, Bruno César, Podence e Doumbia.
Allenatore: Jorge Jesus.

Ammoniti: Coates (SL), Bruno Fernandes (SL), Sturaro (J), Chiellini (J)

Espulsi: /

*Tabellino creato da CalcioGazzetta (c) Tutti i diritti riservati*

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.