WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Calcio Gazzetta

[Europa League] I risultati dell’ultima giornata della fase a gironi con le classifiche e le qualificate ai sedicesimi

Ieri sera si è conclusa la fase a gironi dell’Europa League. Ecco i risultati della sesta e ultima giornata con le classifiche definitive e le squadre che si qualificano alla seconda fase:

GRUPPO A:

L’Astana espugna Praga e ottiene il pass per i sedicesimi insieme al Villareal già qualificato matematicamente e che ieri ha perso in casa contro il fanalino di coda M. Tel Aviv.

Villareal-M. Tel Aviv 0-1

Slavia Praga-Astana 0-1

LA CLASSIFICA: Villareal 11; Astana 10; Slavia Praga 8; M. Tel Aviv 4.

 

GRUPPO B:

Dynamo Kiev e Partizan Belgrado accedono ai sedicesimi con una giornata di anticipo. Nell’ultima giornata gli ucraini hanno avuto la meglio sui serbi nello scontro diretto e chiudono primi. Nell’altro match gli svizzeri dello Young Boys piegano lo Skenderbeu e sono terzi.

Young Boys- Skenderbeu 2-1

Dynamo Kiev-Partizan Belgrado 4-1

LA CLASSIFICA: Dynamo Kiev 13; Partizan Belgrado 8; Young Boys 6; Skenderbeu 5.

 

GRUPPO C:

Nonostante la sconfitta contro il Basaksehir, il Braga chiude primo del girone C, davanti all’altra qualificata, i bulgari del Ludogorets, che fanno 1-1 in casa dell’Hoffenheim.

Basaksehir- Braga 2-1

Hoffenheim-Ludogorets 1-1

LA CLASSIFICA: Braga 10; Ludogorets 9; Basaksehir 8; Hoffenheim 6.

 

GRUPPO D:

Il Milan, matematicamente primo e qualificato, esce sconfitto dalla trasferta contro il Rjieka, con gli istiani che chiudono terzi. Si qualifica, invece, come seconda l’AEK Atene, che fa 0-0 contro l’Austria Vienna.

Rjieka- Milan 2-0

Austria Vienna-AEK Atene 0-0

LA CLASSIFICA: Milan 11; AEK Atene 8; Rjieka 7; Austria Vienna 5.

 

GRUPPO E:

Il big match dell’ultimo turno lo vince l’Atalanta sul Lione per 1-0 e chiude il girone al primo posto di fronte al francesi, che si qualificano comunque come secondi. Nell’altra partita gli inglesi dell’Everton espugnano il campo dell’Apollon Limassol e ottengon0 la prima, inutile, vittoria del torneo.

Atalanta-Lione 1-0

Apollon Limassol-Everton 0-3

LA CLASSIFICA: Atalanta 14; Lione 11; Everton 4; Apollon Limassol 3.

 

GRUPPO F:

Lokomotiv Mosca e Copenhagen sono le due qualificate ai sedicesimi per quanto riguarda il gruppo F, con i russi che espugnano il campo dello Zlin (che chiude ultimo), mentre i danesi vincono a domicilio contro lo Sheriff.

Copenhagen-Sheriff 2-0

Zlin-Lokomotiv Mosca 0-2

LA CLASSIFICA: Lokomotiv Mosca 11; Copenhagen, Sheriff 9; Zlin 2.

 

GRUPPO G:

Ultima ininfluente giornata ai fini dei verdetti anche nel gruppo G, dove lo Steaua soccombe in modo indolore in casa contro il Lugano (terzo), mentre il Victoria Plzen, che chiude in testa, espugna il campo del Beer Sheva.

Steaua Bucarest-Lugano 1-2

Beer Sheva-Victoria Plzen 0-2

LA CLASSIFICA: Victoria Plzen 12; Steaua Bucarest 10; Lugano 9; Beer Sheva 4.

 

GRUPPO H:

L’Arsenal vince dando sei gol a domicilio contro il BATE A, mentre la Stella Rossa piega il Colonia e si qualifica come secondo.

Arsenal-BATE 6-0

Stella Rossa-Colonia 1-0

LA CLASSIFICA: Arsenal 13; Stella Rossa 9; Colonia 6; BATE 5.

 

GRUPPO I:

Finisce 0-0 la sfida tra la prima e la seconda, il Salisburgo e il Marsiglia. Niente da fare, invece, per il Konyaspor, che non va oltre l’1-1 in casa del Guimaraes.

Marsiglia-Salisburgo 0-0

Guimaraes-Konyaspor 1-1

LA CLASSIFICA: Salisburgo 12; Marsiglia 8; Konyaspor 6; Guimaraes 5.

 

GRUPPO J:

A qualificarsi come prima nel gruppo J è l’Athletic Bilbao, che espugna il campo dello Zorya e lo esclude dai sedicesimi. Seconda arriva l’Ostersund, che fa 1-1 contro l’Hertha.

Zorya-Athletic Bilbao 0-2

Hertha-Ostersunds 1-1

LA CLASSIFICA: Athletic Bilbao, Ostersunds 11; Zorya 6; Hertha 5.

 

GRUPPO K:

Tutto già deciso con una giornata d’anticipo nel gruppo K, con Lazio e Nizza già qualificate ai sedicesimi. Gli italiani escono sconfitti dal campo del Waregem, che chiude terzo, mentre il Nizza cade contro il Vitesse.

Waregem-Lazio 3-2

Vitesse-Nizza 1-0

LA CLASSIFICA: Lazio 13; Nizza 9; Waregem 7; Vitesse 5.

 

GRUPPO L:

Lo Zenit San Pietroburgo espugna il campo della Real Sociedad e chiude al primo posto proprio davanti agli spagnoli, anch’essi qualificati. Nell’altro match, termina  1-1 la partita tra Vardar e Rosemborg.

Real Sociedad-Zenit San Pietroburgo 1-3

Vardar-Rosemborg 1-1

LA CLASSIFICA: Zenit 16; Real Sociedad 12; Rosemborg 5; Vardar 1.

 

 

In maiuscolo le qualificate ai sedicesimi di finale

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Aggiorna le mie impostazioni privacy