Calcio Gazzetta

[Europa League] Tutte le sfide gruppo per gruppo della quinta giornata della fase a gironi

Sorteggi-Europa-League

Queste le sfide che si giocheranno questa sera per la quinta giornata di Europa League:

GRUPPO A: ancora tutto aperto nel gruppo A, dove stasera si sfideranno la prima e la seconda, i kazaki dell’Astana a quota 7 e il Villareal a 8. Chi vince si qualifica alla seconda fase. A cercare di approfittarne sarà lo Slavia Praga che ha 5 punti e che quindi battendo il Tel Aviv potrebbe sorpassare una delle due battistrada.

LE PARTITE: Astana-Villareal; M. Tel Aviv-Slavia Praga.

LA CLASSIFICA: Villareal 8; Astana 7; Slavia Praga 5; M. Tel Aviv 1.

 

GRUPPO B: testa-coda nel gruppo B, dove la già qualificata Dynamo Kiev affronterà in trasferta lo Skendebeu, che tenterà di fare risultato e poi giocarsi la qualificazione nell’ultimo turno. Nell’altro match si sfideranno Partizan e Young Boys, rispettivamente secondi e terzi.

LE PARTITE: Skenderbeu-Dynamo Kiev; Partizan-Young Boys

LA CLASSIFICA: Dynamo Kiev 10; Partizan 5; Young Boys 3; Skenderbeu 2.

 

GRUPPO C: da definirs ìi anche la situazione nel gruppo C, dove il Ludogorets, ospitando i turchi del Basaksehir ultimo, può mettere in bisaccia la qualificazione. Si sfideranno, poi, nell’altra partita, il Braga e l’Hoffenheim. I portoghesi vogliono mantenere il secondo posto e, vincendo in modo largo, possono qualificarsi portandosi in vantaggio negli scontri diretti con i tedeschi.

LE PARTITE: Ludogorets-Basaksehir; Braga-Hoffenheim

LA CLASSIFICA: Ludogorets 8, Braga 7; Hoffenheim 4; Basaksehir 2.

 

GRUPPO D: nel gruppo del Milan, i rossoneri sfideranno l’Austria Vienna con l’obiettivo di vincere e mettere in cassaforte la qualificazione e impedire agli austriaci di complicare tutti i discorsi, mentre l’AEK vuole mantenere il secondo posto sfidando il fanalino di coda Rijeka.

LE PARTITE: Milan-Austria Vienna; AEK Rijeka

LA CLASSIFICA: Milan 8; AEK 6; Austria Vienna 4; Rijeka 3.

 

GRUPPO E: l’Atalanta, in casa dell’Everton, cerca il punto decisivo che le permetterebbe di agguantare matematicamente la qualificazione, così come il Lione, che sfiderà i ciprioti dell’Apollon.

LE PARTITE: Everton-Atalanta; Lione-Apollon

LA CLASSIFICA: Atalanta, Lione 8; Apollon 3; Everton 1.

 

GRUPPO F: impegno in trasferta per il Copenhagen, che giocherà a Mosca contro la Lokomotiv, distanziata in classifica di appena un punto. Giocherà in casa, invece, l’altra capolista, il Tiraspol,  contro il fanalino di coda Zlin.

LE PARTITE: Lokomotiv Mosca-Copenhagen; Tiraspol-Zlin

LA CLASSIFICA: Copenhagen, Tiraspol 6; Lokomotiv 5; Zlin 2.

 

GRUPPO G: sfida tra prima e seconda nel gruppo G, dove l’FCSB già qualificata andrà a giocare in casa del Victoria Plzen, anche esso desideroso di ottenere il pass per i sedicesimi. Nell’altro match, determinati ad approfittarne, giocheranno Lugano e Beer Sheva

LE PARTITE: Lugano-Beer Sheva; Victoria Plzen-PCSB

LA CLASSIFICA: FCSB 10; Plzen 6; Beer Sheva 4; Lugano 3.

 

GRUPPO H: l’Arsenal già qualificato e tranquillo scenderà in casa del Colonia per blindare anche il primo posto, contro i tedeschi che vogliono fare punti per tenere aperto il discorso qualificazione. Nell’altra partita la Stella Rossa vuole difendere il secondo posto dall’assalto del BATE terzo.

LE PARTITE: Colonia-Arsenal; BATE-Stella Rossa

LA CLASSIFICA: Arsenal 10; Stella Rossa 5; BATE 4; Colonia 3.

 

GRUPPO I: tutto può ancora succedere nel gruppo I, con tutte e quattro le squadre racchiuse in quattro. Impegno casalingo per la capolista Salisburgo, che ospiterà il Guimaraes, mentre l’altra partita sarà tra Konyaspor a quota 4 e Marsiglia a 6.

LE PARTITE: Salisburgo-Guimaraes; Konyaspor-Marsiglia.

LA CLASSIFICA: Salisburgo 8, Marsiglia 6; Guimaraes, Konyaspor 4.

 

GRUPPO J: ancora aperti i giochi nel gruppo J, con tutti ancora in corsa per la qualificazione. La capolista Ostersund ospiterà lo Zorya secondo per mettere una pietra sulla qualificazione ai sedicesimi, mentre nell’altro match si affronteranno terza e quarta, ovvero Athletic Bilbao ed Hertha Berlino.

LE PARTITE: Ostersund-Zorya; Ath. Bilbao-Hertha

LA CLASSIFICA: Ostersund 7; Zorya 6; Ath. Bilbao 5; Hertha 4.

 

GRUPPO K: una Lazio a punteggio pieno e già qualificata come prima del gruppo, quindi tranquilla, ospiterà il Vitesse, ormai con poche speranze di raggiungere il secondo tempo. Sfida cruciale, invece, quella tra Nizza e Waregem, che deciderà molto per quanto riguarda la qualificazione di una delle due.

LE PARTITE:Lazio-Vitesse; Nizza-Waregem

LA CLASSIFICA: Lazio 12; Nizza 6; Waregem 4; Vitesse 1.

 

GRUPPO L: Zenit e Real Sociedad, prima e seconda del gruppo, con i russi già qualificati, affronteranno rispettivamente il Vardar ultimo in casa e il Rosemborg in Norvegia.

LE PARTITE: Zenit- Vardar; Rosemborg-Real Sociedad

LA CLASSIFICA: Zenit 10; Real Sociedad 9; Rosemborg 4; Vardar 0.

 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.