WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Calcio Gazzetta

Estero: PSG devastante, Mbappé dilagante. Rallentano ancora Barça, L’pool e City, cadute a sorpresa per Real e Bayern

Ecco quanto accaduto nell’ultimo weekend calcistico tra i principali campionati d’Europa.

 

Finisce 0-0 il big match dell’8° giornata di Premier, andato in scena ad Anfield tra Liverpool e City. Un pari con poche occasioni create ma con una chance colossale per Mahrez, che calcia in curva il rigore che, a 5’ dalla fine, avrebbe quasi certamente dato la vittoria agli ospiti. Ed è un pari che accorcia tantissimo la classifica in vetta: perché il Chelsea fa il suo vincendo in casa del Southampton e agganciando il duo di testa, ma alle loro spalle si avvicinano a passi da giganti Arsenal e Tottenham. Gli spurs (terzo successo di fila in campionato) riscattano la sconfitta in Champions con un risicato 1-0 casalingo, mentre i ragazzi di Emery (alla ottava vittoria consecutiva tra campionato ed Europa League) asfaltano il Fulham – con il gol che vale l’1-3 che, se non l’avete ancora visto, vi consiglio fortemente di non perdervi -. Da segnalare anche la rimonta clamorosa nel finale del Manchester United, che in casa ribalta da 0-2 a 3-2 contro il Newcastle.

PREMIER LEAGUE, 8^ GIORNATA: Brighton-West Ham 1-0, Watford-Bournemouth 0-4, Leicester-Everton 1-2, Crystal Palace-Wolverhampton 0-1, Burnley-Huddersfield 1-1, Manchester United-Newcastle 3-2, Fuhlam-Arsenal 1-5, Southampton-Chelsea 0-3, Liverpool-Manchester City 0-0.

CLASSIFICA: Man City, Chelsea, Liverpool 20, Arsenal, Tottenham 18, Bournemouth 16, Wolves 15, Man Utd, Watford 13, Leicester, Everton 12, Burnley, Brighton 8, Crystal Palace, West Ham 7, Southampton, Fulham 5, Huddersfield 3, Newcastle, Cardiff 2.

 

In Liga abbiamo una nuova capolista: con Barça e Real che continuano a rallentare, è il Siviglia a prendersi la scena, vincendo la propria partita casalinga contro il Celta e scavalcando i blaugrana. Perché nel frattempo Messi e compagni non vanno oltre il pari (e non vincono in campionato da un mese) al Mestalla, mentre il Real cade sul campo della sorpresa Alaves e subisce il sorpasso dei cugini dell’Atletico, che superano a fatica il Betis ma conquistano ugualmente il terzo posto. Tra le sorprese del momento, oltre l’Alaves, va anche menzionato il Valladolid, che con la terza vittoria di fila è salita fino al 7° posto; in coda invece continuano i problemi per Villareal e Bilbao, che galleggiano sulla zona retrocessione.

LIGA, 8^ GIORNATA: Ath. Bilbao-Real Sociedad 1-3, Girona-Eiba 2-3, Getafe-Levante 0-1, Alaves-Real Madrid 1-0, Leganes-Vallecano 1-0, Valladolid-Huesca 1-0, Atl. Madrid-Betis 1-0., Siviglia-Celta Vigo 2-1, Espanyol-Villareal 3-1, Valencia-Barcellona 1-1.

CLASSIFICA: Siviglia 16, Barcellona, Atl Madrid 15, Real Madrid, Espanyol, Alaves 14, Valladolid, Betis 12, Real Sociedad 11, Celta Vigo, Levante, Eibar 10, Valencia, Getafe, Girona 9, Villareal 8, Ath. Bilbao, Leganes 7, Vallecano,Huesca 5.

 

Prosegue il momento no del Bayern, che cade per la seconda volta consecutiva in Bundesliga ( e con un solo punto nelle ultime 3). I bavaresi sono stati clamorosamente sconfitti in casa dal Moenchengladbach, mentre in vetta sono due le formazioni che al momento sembrano lanciatissime, entrambe reduci dal terzo successo di fila: il Dortmund capolista, autore di una vittoria incredibile nel match contro l’Augsbug (cercate sul web gli highlights, perché ne vale assolutamente la pena), e il Lipsia, risalito dopo la falsa partenza e adesso al secondo posto. Esce finalmente dalla zona rossa lo Schalke, che con i 6 punti delle ultime giornate sembra essersi messo parzialmente alle spalle il momento no.

BUNDESLIGA, 7^ GIORNATA: Brema-Wolfsburg 2-0, Mainz-Hertha 0-0, Hannover-Stoccarda 3-1, Dusseldorf-Schalke 0-2, Dortmund-Augsburg 4-3, Bayern-Moenchengaldbach 0-3, Friburgo-Leverkusen 0-0, Hoffenheim-Francoforte 1-2, Lipsia-Norimberga 6-0.

CLASSIFICA: Dortmund 17, Lispia, Moenchengladbach, Brema, Hertha 14, Bayern 13, Francoforte 10, Mainza, Wolfsburg 9, Augsburg, Friburgo, Norimberga 8, Hoffenheim, Leverkusen 7, Schalke 6, Hannover, Dusseldorf, Stoccarda 5.

 

Il PSG torva il successo che forse chiude già ogni discorso per il campionato: i parigini asfaltano letteralmente il Lione con un Mbappé strepitoso (4 gol per lui, tutti nel secondo tempo), e nessun altra squadra sembra poter tenere il loro passo. Secondo posto per il sorprendente Lille, ma ci sarà tanta lotta per i piazzamenti europei fino alla fine, con diverse squadre che potenzialmente possono inserirsi in questo discorso. In coda adesso inizia a farsi pericolosa la situazione del Monaco, che cade per la terza volta di fila in campionato e adesso a già 4 punti di distanza dalla zona salvezza.

LIGUE 1, 8^ GIORNATA: St. Etienne-Monaco 2-0, Nizza-Paris SG 0-3, Strasburgo-Dijon 3-0, Reims-Bordeaux 0-0, Lione-Nantes 1-1, Caen-Amiens 1-0, Angers-Guingamp 0-1, Rennes-Tolosa 1-1, Montpellier-Nimes 3-0, Lille-Marsiglia 3-0.

CLASSIFICA: PSG 27, Lille 19, Marsiglia, Montpellier 16, St. Etienne 15, Lione, Bordeaux 14, Tolosa 13, Strasburgo 12, Angers, Rennes, Nizza 11, Amiens, Nimes, Caen, Dijon, Reims 10, Monaco, Nantes 6, Guingamp 5.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aggiorna le mie impostazioni privacy