WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Calcio Gazzetta

Conf. Di Francesco”Testa solo alla Spal”.”Jonathan Silva o Kolarov dal primo minuto.”

Alla vigilia del match esterno contro la Spal, il tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco, si è presentato in sala stampa per rispondere alle domande dei cronisti presenti

Sulle difficoltà del match di domani – È una squadra molto organizzata che concede pochissimo agli avversari e dobbiamo essere bravi a cercare di capitalizzare al meglio le occasioni che avremo, facendo magari meglio di quello che di solito facciamo. Non sarà facile, è venuto fuori anche un po’ di caldo, è una delle prime partite col caldo e mi auguro di affrontare al meglio questa gara che è molto delicata sotto ogni punto di vista.”
Su Perotti e Kolarov – “Diego è prontissimo e devo valutare se farlo partire dall’inizio o meno, ma sarà convocato. L’unico che non sarà convocato che ha qualche fastidio e affaticamento muscolare è Kolarov, che non sarà nemmeno nella lista dei convocati.”
Sulla corsa Champions con Lazio ed Inter – “Sono 5 partite fondamentali, sono poche anche le possibilità di andare a riprendere punti.  Non bisogna sbagliare le prime, avere grandi attenzioni su queste gare cercando di fare più punti possibili, Sassuolo è lontana.La Lazio ha dimostrato di avere grande carattere, l’Inter è in crescita, sarà un bel finale per la volata Champions.”
Su Pellegrini e Gonalons – “Pellegrini può partire dall’inizio, è in ballottaggio con un altro non posso dirvi chi. Gonalons può essere riproposto sempre, è un giocatore della Roma e tutti devono essere pronti per giocare. Nella partita c’è sempre, può fare un errore di palleggio come fanno altri, quello che si nota, come nel gol del Genoa è che nell’errore c’è lui, non è stato dal mio punto di vista un suo errore anche se nella scelta poteva fare meglio. Però andatevi a rivedere la partita, i palloni conquistati, continuità di stare nella gara, duelli aerei vinti, ha avuto presenza fisica, ha dato una palla importantissima e bellissima a Florenzi, che se l’avesse capitalizzata in maniera differente avremmo parlato di una grande giocata di Gonalons. Manca un po’ il guizzo, in una gara in cui dia anche forza a lui e venga apprezzato di più per quello che fa, io l’apprezzo tanto perché vedo un giocatore che è sempre a disposizione degli altri e vi assicuro che per un allenatore è molto importante.”
Sul possibile turno di riposo a Dzeko – “L’ho visto molto carico per quello questa scelta la valuterò anche insieme a lui tra stasera e domani. C’è la possibilità che giochi o lui o Schick, giocare tante partite una dietro l’altra non è facile, valuterò il da farsi con Edin.”


 

Riccardo Luppino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aggiorna le mie impostazioni privacy