Calcio Gazzetta

Coppa Italia, Juve-Lazio 2-0: bianconeri ancora vincitori, CRONACA e VOTI del match

Juve-Lazio 2-0 bianconeri tim cup 17

La juve non sbaglia due volte di seguito e conquista la terza Coppa Italia consecutiva grazie alle reti di Dani Alves e Bonucci.

Nuovo record per la Juventus di Allegri con la terza Coppa Italia consecutiva, la numero 12 della sua storia, che va ad aggiungersi agli altri record messi insieme in questi 6 anni di trionfi. Nulla ha potuto la Lazio, soprattutto nel primo tempo, contro una Juve feroce che voleva dimostrare che domenica con la Roma fosse stata solo una gaffe. Primo trofeo stagionale in bacheca per i bianconeri, ora sotto con gli altri due che passano per la sfida col Crotone per il campionato e con quella di Cardiff col Real Madrid per la Champions League.

Eppure la prima occasione del match è stata per Keita che ha colpito il palo, poi monologo juventino con il solito Dani Alves che su lancio precisissimo di Alex Sandro schiaccia col destro superando il portiere laziale. Lo stesso Strakosha è stato miracoloso più di una volta nel corso del match per non subire il colpo del ko, ma il raddoppio lo incassa ancora nel primo tempo su corner con Bonucci che a rimorchio lo supera.

Nel secondo tempo cala il ritmo la Juventus e la Lazio crea qualche apprensione, soprattutto con l’ingresso di Felipe Anderson, ma i bianconeri concedono poco a parte Rincon, il peggiore dei suoi. La squadra “di casa” però non impensierisce più di tanto Neto e dopo il recupero trionfa ancora la Vecchia Signora.

Ecco il tabellino completo con i voti in pagella ai protagonisti della finale:

JUVENTUS – LAZIO 

Reti: 12’Dani Alves (J), 24’Bonucci (J)

Note: ammoniti per la Juventus Dani Alves, per la Lazio ; Espulsi /

JUVENTUS (4-2-3-1): Neto 7; Barzagli 7, Bonucci 7, Chiellini 7, Alex Sandro 7; Marchisio 7, Rincon 5; Dani Alves 7.5, Dybala 6.5 (78’Lemina 5), Mandzukic 6.5; Higuain 5.5.

A disp. Buffon, Audero, Benatia, Lichtsteiner, Mattiello, Asamoah, Lemina, Kean, Sturaro, Leris, Cuadrado.

All. Massimiliano Allegri 7

LAZIO (3-5-2): Strakosha 6; Bastos 5 (53’Felipe Anderson 6), de Vrij 5.5 (69’Luis Alberto 5), Wallace 5.5; Basta 5, Milinkovic 6, Biglia 6, Parolo SV (21’Radu 5.5), Lulic 5; Immobile 5.5, Keita 5.

A disp. Vargic, Adamonis, Patric, Hoedt, Radu, Murgia, Crecco, Lombardi, Luis Alberto, Felipe Anderson, Djordjevic, Tounkara.

All. Simone Inzaghi 5

Arbitro: Tagliavento (sez. Terni). Ass: Costanzo-Cariolato. IV: Massa. Add: Rocchi-Damato.

Finale TIM Cup

Stadio Olimpico di Roma

Mercoledì 17 maggio 2017, ore 21:00

*foto da juventus.com

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.