Calcio Gazzetta

[FOCUS] Juve: ora basta scherzi e/o esperimenti

focus napoli juve 0-1

Dopo l’ottima prova di Napoli si spera che Allegri abbia finalmente trovato la quadra giusta per rendere di nuovo la sua Juve un “carro armato”.

La vittoria del San Paolo non può che essere motivante ed incoraggiante per i bianconeri in questa settimana importantissima sui fronti campionato e Champions League. Domani infatti la Juve sarà in Grecia per la partita decisiva del girone contro l’Olympiacos, ma sabato sera ci sarà un nuovo scontro al vertice contro l’Inter rivelazione di Spalletti.

Sarà importante per la Vecchia Signora non sbagliare più un colpo fino a Natale per poter riguardare dall’alto e con sicurezza la seconda parte della stagione, ma per farlo bisogna trovare stabilità nel modulo e negli interpreti. Stabilità che, più o meno, Allegri sembra averla trovata nelle ultime due uscite quando, finalmente, ha fatto quello che in molti si auspicavano: dato più sostanza al centrocampo e, per un motivo o per l’altro, Mandzukic non in fascia.

Mentre Howedes si allontana sempre di più da un possibile riscatto (out fino al gennaio prossimo) confermando il fatto che non sempre le occasioni di mercato sono affari, ci pensa Benatia a prendersi in mano la difesa infilando prestazioni perfette una dietro l’altra. Anche De Sciglio, a parte lo svarione quotidiano, sta trovando sicurezza e continuità nei 4 di difesa, mentre Allegri dovrebbe trovare il coraggio di parcheggiare in panchina Khedira, sempre più passeggiatore in mezzo al campo. Se non ci avete fatto caso è stato emblematico il quasi raddoppio juventino al San Paolo: al 67′ esce il Tedesco per Marchisio, 50 secondi dopo senza che i napoletani tocchino palla e solo il miracolo di Reina su Matuidi impedisce lo 0-2.

I tifosi juventini si augurano quindi che, dopo vari esperimenti e alcuni flop, Allegri abbia capito di cosa ha bisogno la sua squadra per vincere e in questa settimana ne avremo la prova.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.