Calcio Gazzetta

[FOCUS] Juve: più forti di tutto!

juve focus samp 0-1

Dopo la notizia del Barcellona ai quarti di Champions, ci ha provato anche la Procura Federale, ma la Juve non molla.

A volte una distrazione può costare caro, distrazioni che possono avvenire in campo e fare infuriare Allegri, oppure distrazioni che arrivano (ancora una volta) dagli uffici federali e fanno infuriare il presidente bianconero Agnelli.

Non si fa destabilizzare, però, l’ambiente juventino che passa anche Genova e mantiene invariate le distanze dalle “inseguitrici” e, finalmente, senza polemiche di sorta. I rigori infatti questa volta dicono bene al Napoli che, nelle ultime 2 giornate, ottiene più penalty a favore della Juventus da agosto ad oggi (ben 4 in 2 partite), mentre la Roma vince sul Sassuolo con qualche polemica sul gol del vantaggio giallorosso, cose che capitano.

Dopo Agnelli che ha risposto con decisione al deferimento più che discutibile ottenuto dalla cosiddetta Giustizia Sportiva, ci ha pensato Cuadrado a rispondere sul campo, con un gol alla Sampdoria che vale oro prima della sosta per le Nazionali. La Juve si preoccupa più per le condizioni di Dybala che, nonostante il piccolo acciacco muscolare, parte per l’Argentina e i bianconeri si augurano venga risparmiato a dispetto di Messi, prossimo avversario in Champions League.

Per quanto riguarda le questioni extra-calcistiche, sembra di ritornare indietro nel tempo con una Procura Federale ultra rapida a farsi strada da sola quando c’è di mezzo la Juventus e che, deferimento in mano, proverà ad arrivare all’obiettivo: sospendere lo J-Stadium. Colpire il fortino bianconero pare infatti sia ormai l’ultima speranza per chi, dopo averli retrocessi e avergli tolto per mezza stagione l’allenatore capace di riportarli in alto, non sa più a cosa aggrapparsi per fermare la sete di vittoria bianconera.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.