Calcio Gazzetta

Serie A, Atalanta-Juve 2-2: CRONACA e VOTI del match

Atalanta-Juve 2-2 pagelle

La Juve subisce la clamorosa rimonta dell’Atalanta da 0-2 a 2-2: a Bernardeschi e Higuain rispondono Caldara e Cristante.

Come spesso accaduto la Juventus non va oltre a 20 minuti di gioco per poi subire l’avversario e a Bergamo l’abbiamo rivisto. I ragazzi di Allegri dominano il campo per circa mezzora trovando il gol prima con Bernardeschi che sfrutta un pasticcio difensivo dell’Atalanta e si ritrova il tap-in facile facile, poi con il Pipita che, su assist di Bernardeschi, è caparbio ad infilare Berisha. Qui si chiude la partita dei bianconeri che subiscono il gol dell’1-2 al 31′ da parte del futuro juventino Caldara: Gomes calcia su Buffon una punizione dal limite (dubbia) e numero 1 della Juve respinge male sul difensore dei bergamaschi che insacca. L’Atalanta sfiora poco dopo il pari, ma lo trova nel secondo tempo dopo che il VAR annulla l’1-3 di Mandzukic per una gomitata di Lichtsteiner su Gomes nell’azione del gol: è Cristante a svettare in area su cross di Gomes e ad acciuffare il pareggio. Nel finale di gara il VAR assegna un rigore dubbio ai bianconeri per tocca di braccio di Petagna in area, ma dal dischetto Dybala si fa ipnotizzare da Berisha e la partita si chiude sul 2-2.

Ecco il tabellino completo della partita coi voti in pagella ai protagonisti:

ATALANTA – JUVENTUS 2 – 2

Reti: 21’Bernardeschi (J), 24’Higuain (J), 31’Caldara (A), 67’Cristante (A)

Note: ammoniti per l’Atalanta Gomez, Palomino, Petagna; per la Juventus Lichtsteiner. Espulsi /

ATALANTA (343): Berisha 6; Masiello 5.5, Caldara 6.5, Palomino 6; Hateboer 6, Cristante 7 (88′ De Roon SV), Freuler 6.5, Spinazzola 6; Kurtić 5 (56′ Petagna 6), Cornelius 5.5 (32′ Ilicic 5), Gomez 7.

A disposizione: Gollini, Rossi, Orsolini, Gosens, de Roon, Vido, Castagne, Mancini, Petagna, Haas, Iličić, Bastoni.

Allenatore: Gian Piero Gasperini.

JUVENTUS (4231):  Buffon 5; Lichtsteiner 5 (66′ Barzagli 6), Chiellini 5.5, Benatia 5, Asamoah 5.5; Bentancur 6, Matuidi 5.5; Bernardeschi 7 (69′ Cuadrado 5), Dybala 4.5, Mandzukic 5 (78′ Douglas Costa 5.5); Higuain 6.

A disposizione: Pinsoglio, Szczesny, Cuadrado, Douglas Costa, Alex Sandro, Barzagli, Rugani, Sturaro, Caligara.

Allenatore: Massimiliano Allegri.

ARBITRO: Damato di Barletta (assistenti Valeriani e Marrazzo; IV ufficiale Nasca; V.A.R. Orsato, A.V.A.R. Ghersini).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.