WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Calcio Gazzetta

Serie A, #BeneventoSamp, 3-2: un super Coda incanta il Vigorito

Partita da fuoriclasse per Coda, autore di una doppietta e dell’assist decisivo per la vittoria del Benevento sulla Sampdoria per 3-2. Apre Caprari, Coda e Brignola rispondono; Kownacki sigla il goal della bandiera.

Equilibrio e reti inviolate con pochissimo impegno da parte dei portieri di entrambe le squadre è più o meno il riassunto di un primo tempo che è stato comunque interpretato con ritmi molto intensi, lasciando però poco spazio ad azioni realmente pericolose. E’ stato il minuto di recupero concesso da Manganiello a cambiare le sorti del match, con una rete di Caprari al 46′, il quale ha approfittato di una respinta maldestra di Belec su precedente azione di Quagliarella.
La ripresa è sin da subito molto accesa, con i padroni di casa ad impensierire Viviano, che vede il pallone di Coda sfiorare di un niente l’incrocio dei pali. Sampdoria che, dal canto suo, reagisce al 50′ con un bel fraseggio Caprari-Regini, che allunga troppo la palla, preda di Belec. Al 55′ ancora Coda supera tutta la difesa doriana e stampa un destro rasoterra sul palo. Non c’è due senza tre, che però, questa volta, entra: Coda, servito da Viola, innesca un potente sinistro a giro che supera Viviano e firma il pareggio. All’84’ minuto, su una punizione al limite dell’area conquistata dai padroni di casa a causa di intervento falloso, costato caro alla Sampdoria perché ha visto l’espulsione diretta di Sala, ancora Coda sigla una rete, portando i campani in vantaggio. Al 90′ Brignola chiude i giochi, siglndo la prima rete in Serie A su assit di uno straordinario Coda. Al 94′ Konwnacki segna la rete della bandiera da posizione defilata, ma il tempo è scaduto e il Benevento trova la seconda vittoria in Serie A. Sampdoria invisibile nel secondo tempo, ci sarà da riflettere.

TABELLINO

Benevento – Sampdoria 3-2

Benevento (3-4-3): Belec; Djimsiti, Lucioni, Costa (46′ Billong); Lombardi (80′ Gyamfi), Viola, Memushaj, Venuti; Brignola, Coda, Puscas (58′ D’Alessandro)
All.: Roberto De Zerbi.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Regini, Ferrari, Silvestre, Sala; Barreto, Torreira (75′ Verre), Praet (58′ Linetty); Ramirez; Quagliarella, Caprari (67′ Kownacki).
All.: Marco Giampaolo.

Marcatori: Caprari, Kownacki (S), Coda, Brignola (B)

Note: ammoniti Brignola (B); Barreto (S). Espulso Sala (S)

Arbitro: Manganiello

 

Embed from Getty Images

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Aggiorna le mie impostazioni privacy