Calcio Gazzetta

Serie A, Cagliari – Juventus 0-2 : CRONACA e VOTI della partita

higuain.juventus.gol.cagliari.2016.2017.750x450

Con un goal per tempo di Higuain la Juventus batte per 2 a 0 il Cagliari e rimane così salda al primo posto in classifica, a +7 dalla Roma.

I padroni di casa scendono in campo con un solido 4-4-2 mentre i bianconeri col 4-2-3-1 visto nelle ultime uscite stagionali. Al 7′ prima occasione per la Juve; cross dalla destra di Lichsteiner e Mandzukic sfiora solo di testa, brivido per i padroni di casa. Il Cagliari difende compatto e guadagni diversi calci piazzati, buon avvio per la squadra di Rastelli. La Juve invece soffre, ammoniti prima Liechsteiner e poi Chiellini per un brutto fallo su Barella. Sugli sviluppi della successiva punizione, Bruno Alves mette di poco alto sopra la traversa. Dopo una fase di stanca, al 37′ verticalizzazione improvvisa di Marchisio per Higuain che infila Rafael con un destro chirurgico. Nella circostanza grave errore di Pisacane che non sale per fare il fuorigioco, ma è letale Higuain a punire alla prima occasione utile. 0-1.

Ad inizio ripresa arriva subito il raddoppio della Juve con Higuain: Cuadrado serve il Pipita che trafigge per la seconda volta Rafael, non impeccabile stavolta. 0-2. Al 59′ il Cagliari prova a reagire, buona palla di Barella per Borriello che dal vertice dell’area di rigore manda però alto sopra la traversa. Ancora i rossoblù, buon giro palla che libera Isla, il cileno calcia però di poco sopra Buffon. I padroni di casa rimangono in 10 uomini per la doppia ammonizione con conseguente espulsione di Barella ma non si danno per vinti; al 69′ grande botta da fuori di Pisacane indirizzata all’angolino ma risposta da campione di Buffon. Sul contropiede successivo la Juve si distende benissimo e Cuadrado non trova per poco la marcatura con un colpo di testa. Al 76′ vicinissimo al goal il Cagliari con Bruno Alves, la sua punizione si spegne di pochissimo a lato di un Buffon impietrito. Nel finale la Juventus va vicinissima al tris ma prima la traversa e poi Rafael negano la gioia a Dybala.

IL TABELLINO

Cagliari (4-4-2): Rafael 5.5, Pisacane 5.5 (81′ Padoin s.v), Bruno Alves 6, Capuano 6, Murru 5.5; Isla 6, Dessena 6.5 (61′ Ionita 6), Di Gennaro 6.5, Barella 5.5; Sau 6.5, Borriello 6 (75′ Ibarbo 6). All. Rastelli 6

Juventus (4-2-3-1): Buffon 6.5, Lichtsteiner 6, Bonucci 6.5, Chiellini s.v (17′ Rugani 6), Alex Sandro 6; Khedira 6, Marchisio 6 (68′ Pjanic 6); Cuadrado 6.5, Dybala 6 (90′ Lemina), Mandzukic 6; Higuain 7.5. All.Allegri 6


Arbitro
: Calvarese di Bergamo

Marcatori
: 37′, 59′ Higuain

Ammoniti: Lichsteiner, Chiellini, Marchisio, Cuadrado, Isla, Di Gennaro, Mandzukic

Espulso: Barella al 68′ della ripresa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.