WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Calcio Gazzetta

[Serie A] Frosinone-Juve, Allegri: “Dybala titolare”; Longo: “Proveremo a rimanere in partita”

Alla vigilia della partita che metterà di fronte il Frosinone e la Juventus, questa sera alle ore 20.30 allo stadio “Benito Stirpe” nel capoluogo ciociaro, hanno parlato i mister delle due squadre, Massimiliano Allegri e Moreno Longo.

 

CONFERENZA ALLEGRI

Sul match contro il Frosinone.

“Attenti al Frosinone perchè faranno la gara della vita. Per noi l’obiettivo restano i tre punti”.

Su Perin e la sua prima da titolare.

“Mattia giocherà la prossima in casa contro il Bologna, mentre contro il Frosinone giocherà Szczesny. Khedira e Douglas Costa torneranno disponibili dopo la sosta, mentre rientrerà Barzagli”.

Su Cristiano Ronaldo.

“Domani farà bene, come mercoledì nella prima mezz’ora di partita a Valencia. Lui è sempre esigente con se stesso e lavora molto.”

Su Dybala.

“Domani sarà in campo, perchè è un giocatore importante e ha i gol nelle gambe. Per quanto riguarda la sua posizione, può fare bene anche il centravanti.

Sulla possibilità della difesa a tre.

“La difesa a tre può essere una soluzione”

 

 

CONFERENZA LONGO

Sulla formazione anti Juve.

“Non ho ancora deciso la formazione, lo farò nelle prossime ore. La Juve è una squadra che può giocare con il 4-2-3-1 e con il 4-3-3. I bianconeri sono difficili da decodificare”.

Sulla possibilità di cambi rispetto alle gare precedenti.

“Si, sarò sincero. Anche se ciò non è dovuto a situazioni particolari e colpe. Quando ci sono delle situazioni negative è giusto cambiare e dare possibilità anche a chi nelle ultime uscite è stato in panchina”.

Sul problema di arrivare al gol.

“C’è ma non è un problema solo degli attaccanti. Contro la Sampdoria abbiamo attaccato per 25 minuti, ma avremmo dovuto farlo con più uomini”.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aggiorna le mie impostazioni privacy