WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Calcio Gazzetta

[Serie A] Inter 3 – Milan 2 : Icardi stende i rossoneri

<< L’argentino fa tripletta regalando la vittoria ai suoi al 90′ dal dischetto. Milan generoso la recupera due volte ma regala un tempo e un rigore ai cugini>>

IL MATCH – Rossoneri bravi ma non basta. Primo tempo regalato dalla squadra di Montella parsa priva di idee e gioco, sempre ben contenuta dai neroazzurri. Il gol del vantaggio arriva al 28′, quando, da cross di Candreva, Icardi è abilissimo ad inserirsi tra Musacchio e Bonucci e deviare in rete. Il Milan  sembra accusare il colpo, la prima vera occasione arriva al 44′ con Borini che, lanciato da Kessie, calcia a botta sicura a pochi passi da Handanovic,  che gli nega la gioia del gol. Il secondo tempo si apre con Cutrone  per Kessie, apparso stanco e lontano parente da quello visto ad inizio stagione, con Suso che arretra a centrocampo. La mossa sembra quella giusta. Minuto 49′ palo dei rossoneri con Andrè Silva, Musacchio ribadisce in rete ma è in fuorigioco, Tagliavento . Inter in balia dei rossoneri, quasi inaspettatamente, in questi primi minuti della ripresa. Il gol del pari è nell’area a segnarlo ci pensa proprio Suso che, sfruttando un movimento di Borini a portar via l’uomo, calcia a giro dal limite e supera Handanovic. 1-1, palla al centro e inerzia del match ribaltata. Ci credono i rossoneri che cercano il gol del vantaggio, sfiorato al 62′ con Bonaventura, che impegna da distanza ravvicinata l’estremo difensore neroazzurro, abilissimo nel deviare in angolo. Nel miglior momento dei rossoneri arriva , quasi inaspettatamente, il gol del nuovo vantaggio della squadra di Spalletti con Icardi. Abilissimo l’argentino con una mezza sforbiciata a deviare in rete un cross di Perisic dalla sinistra, terza doppietta in stagione per lui e rossoneri di  nuovo in svantaggio. Montella cambia ancora, dentro Locatelli per Romagnoli nel tentativo disperato di recuperare ancora una volta il match. Il nuovo pareggio arriva al minuto 81 con l’altro esterno messo in discussione dal nuovo modulo, Bonaventura , che , da cross di Borini deviato da Andrè Silva, tocca e batte Handanovic. Spalletti, non ci stà, mette dentro Eder per Borja Valero nel tentativo di acciuffare i tre punti. Minuto 88 occasione Inter con Vecino che dopo essersi bevuto mezza difesa rossonera, scarica per Icardi ,  murato da Rodriguez a pochi passi dalla porta difesa da Donnarumma. Minuto 90, dagli sviluppi del corner protagonista in negativo, stavolta, l’esterno svizzero, che cintura D’Ambrosio in area. Nessun dubbio per Tagliavento che estrae il giallo ed indica il dischetto del rigore. A presentarsi è Icardi che, spiazza Donnarumma, realizza una tripletta, regalando derby e  3 punti ai suoi, ora secondi in classifica in solitaria.

 

TABELLINO DEL MATCH

INTER-MILAN : 3-2

MARCATORI : Icardi 28′; Suso 56′; Icardi 63′; Bonaventura 81′; Icardi 90′.

INTER : Handanovic 7; Nagatomo 6, Skriniar 6, Miranda 5,5, D’Ambrosio 6; Vecino 6,5, Gagliardini 6; Candreva 6,5(dal 73’ Cancelo 5), Borja Valero 6,5(dal 85’ Eder SV), Perisic 6,5; Icardi 8 (dal 93’ Santon Sv).

A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Dalbert, Joao Mario, Karamoh, Pinamonti.

Allenatore: Spalletti 6.

MILAN: Donnarumma 6; Musacchio 5 , Bonucci 5, Romagnoli 5,5 (dal 78’ Locatelli SV); Borini 6,5, Kessié 5 (dal 46’ Cutrone 6), Biglia 5, Bonaventura 6, Rodriguez 4,5; Suso 6; André Silva 6,5.

A disposizione.: Storari, Donnarumma A., Zapata, Gomez, Paletta, Abate, Calabria, Mauri, Gabbia, Montolivo.

Allenatore: Montella 5,5

NOTE: Rodriguez cintura in area D’Ambrosio 89′ rigore per l’Inter.

AMMONITI: 15′ Miranda; 25′ Vecino; 22′ Romagnoli; 66′ Gagliardini; 79′ Perisic; 89′ Rodriguez; 91′ Icardi; 94′ Eder.

Tabellino creato da Calcio Gazzetta (c) tutti i diritti riservati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Aggiorna le mie impostazioni privacy