WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Calcio Gazzetta

Serie A, Juv-Ver 2-1: Buffon saluta la Juventus con una vittoria. Standing ovation allo Stadium.

La Juventus batte il Verona per 2 a 1 e saluta Buffon con una vittoria. All’Allianz Stadium è un concentrato di emozioni. 

La Juventus batte per 2 a 1 l’Hellas Verona grazie alle reti nella ripresa di Rugani e Pjanic e saluta con un gran tripudio Buffon e Lichtsteiner, alla loro ultima gara in bianconero. Gara quasi già scritta contro il Verona, già retrocesso in Serie B, concentrata più sull’addio di Buffon che sul calcio giocato. 

L’avvio di gara è un pò contratto con la Juventus che non riesce ad imprimere il proprio gioco grazie anche ad un Verona ben messo in campo ed ordinato, ma nonostante ciò riesce a collezionare due palle gol limpide con Mandzukic e Dybala con la palla che si stampa sulla traversa in entrambe le occasioni. 

Nella ripresa parte bene La Juventus che nel giro di quattro minuti trova il doppio vantaggio, prima con Rugani abile a ribattere a rete una respinta di Nicolas su tiro di Douglas Costa e poi direttamente su calcio di punizione al 7′ di Pjanic da posizione centrale. Poi lo Stadium si ferma al 18′ per concedere la meritata standing ovation a Gianluigi Buffon che lascia il campo e la Juventus dopo 17 anni di militanza. Per il numero uno bianconero è un concentrato di lacrime ed emozioni, oltre che di abbracci rivolti e ricevuti dai compagni di squadra e dallo staff. Alla mezz’ora il Verona accorcia le distanze con Cerci che devia in rete un cross teso dalla destra di Romulo. Al 39′ la Juventus potrebbe chiudere la gara direttamente dal dischetto, ma Lichtsteiner (invocato dallo stadium) si fa neutralizzare il tiro da Nicolas. Al triplice fischio la Juventus batte 2 a 1 il Verona e può festeggiare il suo trentaseiesimo scudetto conquistato sul campo. 

TABELLINO e VOTI DELL’INCONTRO: 

JUVENTUS – HELLAS VERONA: 2-1

RETI: 4’st Rugani, 7’st Pjanic, 30′ Cerci.

JUVENTUS: Buffon 7 (18’st Pinsoglio 6), Lichtsteiner 6, Rugani 7, Barzagli 7, Alex Sandro 6.5Pjanic 7, Marchisio 7, Sturaro 5.5 (44′ Bentancur 6.5); Dybala 7, Mandzukic 7, Douglas Costa 6.5 (21’st Higuain 6); All. Allegri 6. 

HELLAS VERONA: Nicolas 6.5; Romulo 6.5, Caracciolo 5.5 (1’st Bearzotti 6), Ferrari 6, Souprayen 6; Aarons 5.5 (17′ Zuculini 6), Fossati 6, Danzi 5.5, Fares 5.5; Matos 5, Cerci 6.5; All. Pecchia 6.

ARBITRO: Riccardo Pinzani 7. 

 

 

 
Embed from Getty Images

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aggiorna le mie impostazioni privacy