WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Calcio Gazzetta

[Serie A] Lazio-Inter, Spalletti: “Siamo qui per merito”; Inzaghi: “Possiamo farcela. De Vrij lascerà il segno”

Alla vigilia dell’ultima giornata di serie A, in attesa del match tra Lazio e Inter, che deciderà qualle delle due accederà alla prossima Champions League, hanno parlato in conferenza stampa i tecnici delle due squadre, Spalletti e Inzaghi.

CONFERENZA SPALLETTI

Sulla gara contro la Lazio.

“Loro avranno a disposizione due risultati su tre, ma noi abbiamo la partita davanti e l’obiettivo a portata di mano. Non siamo fortunati ma ci siamo meritati di essere qui”.

Sul merito di arrivare quarti e arrivare in zona Champions.

“Ho letto di questa differenza tra chi merita e chi no. Chi lo dice che loro la meritano più di noi? Chi lo dice non guarda le partite o oppure ha scarsa conoscenza di quello che è accaduto. Ho letto che meritano di più perchè hanno tre punti di vantaggio, peccato che manca ancora l’ultima giornata di campionato. Loro hanno qualche gol in più, ma possiamo guardare i numeri dei tanti amati pali delle prime quindici partite di campionato. Si diceva che avevamo fortuna, ne abbiamo colpiti 23 contro 10. Ora non si tirano più fuori i pali. L’Inter per quella che è la storia importante che ha avuto qualche avversario se l’è fatto nella sua storia. Io dico che questi ragazzi sono riusciti a reagire a un momento di difficoltà importante e hanno piegato con la loro forza di volontà quel momento e si sono rimessi in carreggiata”.

Su Rafinha e la sua permanenza in nerazzurro.

“C’è la volontà e la consapevolezza di poter fare tante cose insieme e che abbiamo un’Inter che ha lavorato e che lavora, che vuole dare e togliersi soddisfazioni andando a vincere delle partite importanti”.

 

CONFERENZA INZAGHI

Sulla partita contro l’Inter.

“Faremo la nostra partita, non sappiamo quale atteggiamento avrà l’Inter, noi pensiamo a noi stessi. Non dovremo sbagliare nulla. Ci siamo guadagnati tutto sul campo, siamo all’ultima salita di un grande giro e speriamo sia favorevole a noi. “.

Su De Vrij.

“Sono sicuro che lui voglia lasciare un segno profondo per la società, i tifosi e i compagni. E anche per far capire all’Inter che spessore di difensore avrà per i prossimi 5 anni”.

Sulla formazione.

“Immobile ha fatto una grandissima settimana, così come Luis Alberto e Parolo. Il primo giocherà fin dall’inizio, mentre i secondi non sono impiegabili”.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aggiorna le mie impostazioni privacy