WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Calcio Gazzetta

Serie A, lotta salvezza e possibili combinazioni nell’ultima giornata, ecco chi rischia di più

Ad una giornata dalla fine manca il verdetto per la terza squadra che retrocederà in serie B. Crotone, Spal, Cagliari, Chievo e Udinese hanno ancora gli ultimi 90 minuti per evitare di far compagnia a Benevento ed Hellas Verona.


Calendario lotta retrocessione 38^ giornata:

Napoli-Crotone

SPAL-Sampdoria

Cagliari-Atalanta

Udinese-Bologna

Chievo-Benevento

Classifica Serie A prima dell’ultima giornata:

Chievo 37

Udinese 37

Cagliari 36

Spal 35

Crotone 35

Crotone – E’ la squadra che rischia di più. In caso di sconfitta a Napoli la squadra di Zenga retrocede per via degli scontri diretti sfavorevoli contro la Spal. Se pareggia deve sperare invece in una sconfitta in casa della Spal mentre se perde si salva se almeno una tra Cagliari e Spal non vince. Compito arduo per i pitagorici che devono fare un’impresa in casa della seconda della classe.

Spal – Con una vittoria i ferraresi sono salvi. In caso di pareggio devono sperare che il Crotone non vada oltre il pari al San Paolo. Una sconfitta invece sarebbe accettata solo in caso di vittoria del Napoli.

Cagliari – Il destino è nelle mani di rossoblù: con una vittoria alla Sardegna Arena contro l’Atalanta il Cagliari sarebbe salvo, altrimenti dovrebbe aspettare i risultati che arrivano da Napoli e Ferrara. In caso di arrivo a pari merito i ragazzi di Lopez hanno gli scontri favorevoli con tutti tranne che col Chievo.

Udinese – Ai friulani basterebbe anche solo un pareggio in casa contro il Bologna per salvarsi matematicamente. Infatti in caso di arrivo a pari punti con Spal e Crotone avrebbe gli scontri diretti a suo favore. In caso di sconfitta e contemporanea vittoria/pareggio del Cagliari e vittorie di Spal e Crotone sarebbe però retrocessa nella serie cadetta.

Chievo – E’ praticamente quasi salva. L’unica combinazione che potrebbe proiettare il Chievo in Serie B sarebbe perdere contro il Benevento e vedere contemporaneamente vincere tutte e quattro le rivali alla zona retrocessione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aggiorna le mie impostazioni privacy