WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Calcio Gazzetta

Serie A, presentazione della 32° giornata

Sabato con l’anticipo delle 15 tra Cagliari e Udinese, prende il via la 32° giornata di serie A che vede la Juventus capolista reduce dalla beffarda eliminazione dalla Champions League impegnata in casa contro la Sampdoria per tenere a distanza il Napoli impegnato alle 15 a San Siro contro il Milan. Ecco la presentazione delle 10 partite:
Cagliari-Udinese: il bilancio vede avanti i sardi con 8 vittorie, 7 pareggi e 7 sconfitte, l’anno scorso finì 2-1.
Chievo-Torino: il bilancio delle sfide vede avanti i clivensi con 4 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte. L’anno scorso finì 1-3, gli ex della sfida sono Sorrentino, Meggiorini e Pellissier.
Genoa-Crotone: l’unico precedente tra le 2 squadre nella massima serie risale alla scorsa stagione e finì 2-2, gli ex della sfida sono Sampirisi e Mandragora.
Atalanta-Inter: il bilancio vede avanti i nerazzurri con 22 vittorie, 20 pareggi e 15 sconfitte. L’anno scorso finì 2-1, gli ex della partita sono Gasperini e Gagliardini.
Fiorentina-Spal: il bilancio vede avanti i viola con 9 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte. L’ultima sfida tra le 2 squadre risale alla stagione 1967/68 e finì 2-0, gli ex della sfida sono Semplici, Kurtic e Felipe.
Bologna-Verona: il bilancio delle sfide vede avanti i felsinei con 14 vittorie, 7 pareggi e 5 sconfitte. L’ultima sfida tra le 2 squadre risale alla stagione 2015/16 e finì 0-1, gli ex della sfida sono Zuculini, Petkovic, Valoti e Ferrari.
Milan-Napoli: il bilancio vede avanti i rossoneri con 33 vittorie, 21 pareggi e 15 sconfitte. L’anno scorso finì 1-2, gli ex della partita sono Storari e Abate.
Sassuolo-Benevento: l’unico precedente tra le 2 squadre risale alla stagione 2005/06 ina serie C2 e finì 2-0, gli ex della sfida sono Antei e Iemmello.
Juventus-Sampdoria: il bilancio delle sfide vede avanti i bianconeri con 39 vittorie, 19 pareggi e 5 sconfitte. L’anno scorso finì 4-1, l’unico ex della partita è Quagliarella.
Lazio-Roma: il bilancio vede avanti i giallorossi con 26 vittorie, 24 pareggi e 23 sconfitte. L’anno scorso finì 0-2, l’unico ex della sfida è Kolarov.
Pasquale Maione

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aggiorna le mie impostazioni privacy