Calcio Gazzetta

Serie A, Sampdoria-Empoli 0-0: Cronaca, Tabellino e Voti del match

Embed from Getty Images

Reti inviolate al Ferraris, con un pareggio senza infamia e senza lode, che non rende però giustizia alla partita valutata nel complesso. Decisivo Puggioni nel neutralizzare un calcio di rigore.

I primi 45′ di gioco sono stati caratterizzati da un ritmo molto elevato, con predominanza di azioni da parte dei padroni di casa che firmano anche la prima vera occasione èdella partita, con un passaggio di Praet in direzione di Muriel che, in scivolata, non riesce a centrare lo specchio della porta. Al 29′ l’Empoli ha avuto la possibilità di sbloccare il tabellino con un calcio di rigore assegnato dall’arbitro per un fallo in area di Palombo ai danni di Mchedlidze; tiro dal dischetto intercettato da uno strepitoso Puggioni, che ha salvato il risultato. Galvanizzati, i blucerchiati hanno rischiato ancora di passare in vantaggio con Muriel al 38′ stoppato però da un intervento decisivo del portiere empolese.
Il secondo tempo ha visto la Sampdoria cercare a tutti i costi un goal che non è arrivato, con due occasioni eclatanti, il primo al 75′ con Muriel a lanciare dal vertice sinistro dell’area, spedendo la sfera fuori di un soffio e poi ancora col colombiano al 78′ che riceve un passaggio di Torreira, bloccato dall’intervento della difesa dell’Empoli.

TABELLINO

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni 8; Pereira 6, Palombo 5, Skriniar 6, Regini 6; Praet 6 (68′ B. Fernades 5.5), Torreira 6.5, Linetty 6; Alvarez 5 (81′ Duricic sv); Schick 6, Muriel 6 (86′ Quagliarella sv); All.: Giampaolo

Empoli (4-3-1-2): Skorupski 6.5; Laurini 7, Bellusci 6, Cosic 6 (56′ Costa 6,5), Pasqual 6; Krunic 6, Dioussé 6, Croce 6.5; Saponara 5; Marilungo 5 (65′ Pucciarelli 6), Mchedlidze 5,5. All.: Martusciello

MARCATORI: –

AMMONITI: Palombo (S), Cosic (E), Pereira (S), Dioussé (E), Mchedilidze (E)

ESPULSI: –

ARBITRO: Celi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.