Calcio Gazzetta

[FOCUS] Chievo: brutto passo falso, così non si cambia

Generated by  IJG JPEG Library

Il Chievo crolla in casa del Bologna per colpa di un secondo tempo da incubo.

Dopo la vittoria convincente in casa contro l’Empoli, il Chievo doveva andare a Bologna per trovare conferme. Nel primo tempo si è vista la giusta concentrazione, la voglia di fare risultato e il gol di Castro aveva illuso i tifosi. Nel secondo tempo invece c’è stato un crollo completo e il Bologna, molto più grintoso, ha annientato i clivensi siglando quattro gol.

Non bisogna però fare drammi perché sbagliare un tempo può capitare a una squadra che mira alla salvezza, ma se si vuole provare ad alzare l’asticella non dovrebbe succedere spesso. Il Chievo ha dimostrato che ha voglia di migliorarsi, i giocatori vogliono superare i 50 punti e il tempo c’è, ma insieme a quello deve esserci anche lo stimolo giusto nella testa degli atleti. Dopo la pausa arriva il Crotone che all’andata superò il Chievo, questa volta non bisognerà sottovalutare l’avversario e ottenere i tre punti per chiudere al meglio il campionato.

Niccolò Imperio

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.